6 migliori steroidi orali (usati dai culturisti)

6 migliori steroidi orali (usati dai culturisti)

Gli steroidi iniettabili sono noti per il loro apporto immediato di testosterone esogeno nel flusso sanguigno, evitando un eccessivo carico sul fegato.

Tuttavia, non tutti i bodybuilder amano gli aghi e se gli AAS vengono somministrati in modo errato tramite iniezione intramuscolare, possono provocare paralisi o morte (1).

Inoltre, esistono steroidi per via orale che non comportano grandi rischi per quanto riguarda i danni epatici (fegato), offrendo quindi un metodo di ingresso più conveniente.

Di seguito sono riportati i 7 migliori steroidi orali utilizzati oggi nel bodybuilding, sia per il bulking che per il cutting. Questi sono classificati approssimativamente in relazione alla potenza anabolizzante (costruzione muscolare).

1. Superdrol

Superdrol (Methasterone) è uno degli steroidi anabolizzanti più potenti al mondo, causando notevoli aumenti di forza muscolare e ipertrofia (dimensioni muscolari). Questo è un composto che vive veramente fino al suo nome.

I nostri pazienti hanno descritto Superdrol come l’equivalente orale del Trenbolone, causando rapidi cambiamenti nella composizione corporea e guadagni muscolari ‘asciutti’.

Superdrol non si aromatizza in estrogeni, rendendolo uno steroide orale unico per il volume. Quindi, quasi tutto il peso guadagnato con Superdrol verrà mantenuto dopo il ciclo, poiché non provoca aumenti nella ritenzione idrica extracellulare.

Spesso vediamo Superdrol utilizzato da utenti avanzati di steroidi per portare la loro forma fisica al livello successivo, mantenendo al massimo la definizione muscolare.

Tuttavia, Superdrol è uno degli steroidi più tossici, causando un eccessivo stress sul fegato (2) e elevate elevazioni in pressione sanguigna incontrollata.

Superdrol è stato paragonato nella comunità del bodybuilding a far esplodere una bomba sul tuo fegato. Questo è anche ciò che troviamo nei nostri test, combinato con elevati livelli di cardiotossicità. Pertanto, gli utenti principianti di steroidi dovrebbero evitare rigorosamente l’uso di Superdrol.

Gli utenti esperti di steroidi che assumono Superdrol per la prima volta sono spesso sorpresi dalla sua capacità di aggiungere tessuto muscolare magro e causare miglioramenti mostruosi nella forza.

Le probabilità di infortuni con Superdrol sono elevate rispetto ad altri steroidi anabolizzanti-androgeni (AAS), a causa dell’aumento tipicamente drastico dei livelli di forza in breve tempo. Quindi, i bodybuilder dovrebbero fare attenzione a sollevare pesi il più possibile su Superdrol, con alcuni dei nostri pazienti che hanno avuto ernie rotte e hanno avuto bisogno di un intervento chirurgico di emergenza.

Ciclo di Superdrol

Superdrol è raramente impilato con altri steroidi a causa dei suoi gravi effetti avversi. Quindi, un ciclo solo con Superdrol è spesso utilizzato dai bodybuilder che cercano di superare i plateau.

Nota: Impilare gli steroidi insieme porta spesso a effetti collaterali più pronunciati a causa di livelli più elevati di testosterone esogeno nel flusso sanguigno.

Settimana Superdrol
1 20 mg/giorno
2 20 mg/giorno
3 20 mg/giorno
4 20 mg/giorno

Attenzione: Il Superdrol riduce i livelli di testosterone endogeno, provoca tossicità epatica e aumenta significativamente il rischio di arteriosclerosi.

2. Anadrol

Anadrol (Oxymetholone) è un potente composto derivato dal DHT e probabilmente lo steroide migliore per guadagnare massa pura.

Anadrol è estrogenico, a differenza di Superdrol, causando quindi significativi aumenti di peso sotto forma di muscoli magri e ritenzione idrica.

Solitamente vediamo gli utenti guadagnare fino a 30 libbre di peso con Anadrol, con livelli di forza che aumentano notevolmente.

Anadrol, come Superdrol, è molto epatotossico, causando alti livelli di AST (aspartato transaminasi) e ALT (alanina transaminasi) nei nostri test di funzionalità epatica (3). I nostri pazienti sono riusciti a ridurre con successo i danni epatici integrando con TUDCA (acido tauroursodeossicolico).

Nota: Si consiglia l’integrazione di TUDCA quando si assume qualsiasi steroide orale epatotossico.

Sorprendentemente, gli atleti di men’s physique ciclano Anadrol brevemente prima di una competizione per aumentare significativamente la pienezza muscolare. Troviamo che riescono a mantenere sotto controllo la ritenzione di liquidi extracellulari, preservando la massima definizione, adottando una dieta a basso contenuto di sodio. La combinazione di alti livelli di estrogeni e diete ricche di sodio è ciò che provoca effettivamente il gonfiore.

Anadrol, come Superdrol, avrà un effetto deleterio sul cuore, causando ipertrofia cardiaca e pressione sanguigna notevolmente più alta.

Ciclo di Anadrol

Settimana Oxymetholone
1 50 mg/giorno
2 50 mg/giorno
3 50 mg/giorno
4 75 mg/giorno
5 75 mg/giorno
6 75 mg/giorno

L’Anadrol può essere assunto da solo o in combinazione con altri steroidi per aumentare la massa e la forza, come il Trenbolone, il Testosterone o il Deca Durabolin.

Tuttavia, Anadrol non deve essere assunto con altri composti epatotossici per evitare ulteriori danni al fegato.

Abbiamo trattato utenti avanzati di steroidi che assumevano dosaggi fino a 100 mg al giorno e che eseguivano cicli di Anadrol fino a 8 settimane.

Abbiamo riscontrato l’efficacia dei SERM (modulatori selettivi dei recettori degli estrogeni) nell’assunzione di Anadrol, in quanto impediscono l’espansione del tessuto mammario (ginecomastia) nella regione del torace.

I SERM agiscono inibendo gli effetti degli estrogeni direttamente a livello dei recettori, il che è fondamentale in quanto l’Anadrol non aromatizza (converte il testosterone in estrogeni). Proprio per questo motivo gli AI (inibitori dell’aromatasi) sono inefficaci nel gestire gli effetti collaterali legati agli estrogeni con l’Anadrol.

3. Dianabol

Il Dianabol (metandrostenolone) è lo steroide anabolizzante orale più utilizzato al mondo oggi.

Questo è vero anche nella storia: il suo uso era diffuso tra i culturisti classici negli anni ’70, aiutando ad aggiungere incredibili quantità di massa nella bassa stagione.

Si ritiene che un certo “culturista austriaco” abbia usato il Dianabol in combinazione con il Deca Durabolin, che gli ha permesso di nanizzare i suoi avversari e di dominare il palcoscenico delle Olimpiadi.

Il Dianabol è simile all’Anadrol in termini di effetti; secondo la nostra esperienza, è un potente agente di costruzione muscolare che presenta anche caratteristiche epatotossiche ed estrogeniche.

Riteniamo che Dianabol non provochi effetti androgeni significativi grazie alla notevole riduzione dell’enzima 5α-reduttasi, che diminuisce la conversione del testosterone in DHT.

Pertanto, Dianabol provoca meno episodi di ingrossamento della prostata, alopecia androgenica (perdita di capelli) e acne vulgaris.

Ciclo di Dianabol

Settimana Methandrostenolone
1 20 mg/giorno
2 20 mg/giorno
3 20 mg/giorno
4 25 mg/giorno
5 25 mg/giorno
6 25 mg/giorno

Dianabol può essere ciclato da solo, tra gli intermedi, o impilato insieme ad altri steroidi per la massa da utenti avanzati. Dianabol non dovrebbe mai essere assunto con un altro steroidi orale epatotossico (come Anadrol, Superdrol o Winstrol).

Dianabol aromatizza; quindi, per prevenire l’insorgenza di ginecomastia, potrebbe essere assunto un SERM (come il Tamoxifene).

Abbiamo riscontrato che un SERM potrebbe essere una scelta migliore rispetto a un AI (inibitore dell’aromatasi), poiché quest’ultimo può peggiorare i lipidi nel sangue, aumentando il rischio di ipertensione.

Divulgazione: Non accettiamo alcuna forma di pubblicità su Inside Bodybuilding. Monetizziamo la nostra pratica attraverso consulenze mediche e raccomandazioni di integratori attentamente selezionati, che hanno fornito risultati eccellenti ai nostri pazienti.

4. Testosterone Undecanoato (Andriol)

Il testosterone viene tipicamente somministrato tramite iniezione intramuscolare; tuttavia, è anche disponibile in forma orale, conosciuto come testosterone undecanoato o andriol (Testocaps).

Il testosterone undecanoato è molto unico rispetto ad altri steroidi orali perché è sospeso in una capsula a base di olio. Questa esterificazione consente al testosterone undecanoato di essere assorbito attraverso la via linfatica, evitando il fegato e riducendo significativamente l’epatotossicità (4).

Con il testosterone orale, dovrebbero essere consumati 20 grammi di grassi alimentari con ogni dose per una massima assorbimento. Abbiamo riscontrato che la sua biodisponibilità è estremamente bassa quando assunto a stomaco vuoto.

Ciò è contrario ad altri steroidi orali, che sono c-17 alfa-alkilati e devono essere consumati a stomaco vuoto per ottenere pieni effetti. Questo è dovuto al fatto che la maggior parte degli orali è liposolubile e quindi suscettibile a una ridotta assorbimento attraverso il tratto gastrointestinale.

Il testosterone è uno degli steroidi più sicuri nei nostri test e rimane approvato dalla FDA oggi per il trattamento dell’ipogonadismo.

A causa della sua natura leggera, un ciclo basato solo sul testosterone è spesso utilizzato dai principianti, promuovendo grandi aumenti di massa.

Il motivo per cui i culturisti spesso iniettano testosterone è a causa del suo prezzo di mercato significativamente più economico, disponibile a una frazione del costo dell’undecanoato.

Tuttavia, se i culturisti se lo possono permettere, l’undecanoato può produrre risultati equivalenti agli esteri iniettabili, con un guadagno di massa muscolare di 20-30 libbre.

Un altro beneficio del testosterone orale rispetto a quello iniettabile è la sua rapida azione. Vediamo i livelli sierici di testosterone raggiungere il picco nel flusso sanguigno appena 5 ore dopo la prima dose di testosterone orale.

In confronto, il cipionato e l’enantato sono le due opzioni iniettabili più popolari, ma agiscono lentamente, con entrambi i loro emiviti che durano approssimativamente 8 giorni.

Ciclo di testosterone orale

Settimana Testosterone
1 400 mg/giorno
2 400 mg/giorno
3 400 mg/giorno
4 400 mg/giorno
5 400 mg/giorno
6 400 mg/giorno

Abbiamo riscontrato che per ottenere notevoli guadagni in termini di massa e dimensioni sono necessari grandi dosaggi (2.800 mg a settimana) di Testosterone Undecanoato, a causa della sua bassa biodisponibilità.

5. Winstrol

Il Winstrol (Stanozololo) è il secondo steroid orale più ampiamente utilizzato (dopo il Dianabol) e viene principalmente impiegato come agente di taglio.

Il Winstrol è in grado di potenziare la combustione dei grassi, aggiungendo contemporaneamente tessuto muscolare magro grazie alla sua profonda capacità di diminuire i livelli di SHBG (globulina legante gli ormoni sessuali).

Il testosterone legato a SHBG diventa inattivo; quindi, meno SHBG significa livelli più alti di testosterone libero.

Abbiamo riscontrato che il testosterone è il punteggio cruciale per il testosterone, essendo utilizzato dal corpo per molti processi fisiologici, tra cui la facilitazione del nuovo tessuto muscolare scheletrico e la riduzione del tessuto adiposo (riserve di grasso).

Il Winstrol è considerato uno steroide per la definizione muscolare, riducendo rapidamente la percentuale di grasso corporeo di un utente e possedendo anche effetti diuretici (a causa della mancanza di aromatizzazione).

Ciò può risultare in una figura asciutta con evidente vascolarizzazione. Un lato negativo della perdita di acqua con il Winstrol, nella nostra esperienza, è una minore pienezza muscolare a causa della diminuzione del glicogeno e del fluido intracellulare all’interno delle cellule muscolari.

Miglioramenti rapidi nella composizione corporea senza un significativo aumento di peso fanno anche del Winstrol uno steroide popolare tra gli atleti, nella nostra esperienza.

Gli svantaggi del Winstrol sono gli stessi di altri steroidi orali tossici: stress epatico e ipertensione.

Abbiamo riscontrato che gli effetti diuretici del Winstrol possono aumentare anche l’infiammazione delle articolazioni, causando un notevole disagio o dolore in alcuni individui.

Ciclo di Winstrol

Settimana Stanozololo
1 20 mg/giorno
2 20 mg/giorno
3 25 mg/giorno
4 25 mg/giorno
5 25 mg/giorno
6 25 mg/giorno

I dosaggi sopra indicati sono comunemente assunti dagli utilizzatori intermedi di steroidi. Vediamo che il Winstrol produce comunemente effetti collaterali di virilizzazione nelle donne. Tuttavia, abbiamo anche visto pazienti donne prevenire tali cambiamenti fisiologici utilizzando dosaggi molto piccoli (5 mg/giorno).

6. Anavar

L’Anavar (Oxandrolone) è uno steroide anabolizzante leggero, utilizzato principalmente nei cicli di taglio.

L’Anavar, come il Winstrol, è uno dei pochi steroidi orali in grado di produrre aumenti di massa muscolare magra e contemporaneamente di ridurre il grasso.

Un vantaggio unico dell’Anavar è che riduce i livelli di grasso viscerale e sottocutaneo. Al contrario, altri steroidi anabolizzanti in genere riducono il grasso sottocutaneo ma aumentano quello viscerale, portando spesso a un aspetto gonfio (nonostante la magrezza).

La capacità dell’Anavar di bruciare il VF è dovuta al suo effetto positivo sulla sensibilità all’insulina e all’aumento dei livelli di T3 (triiodotironina), un ormone fondamentale nella regolazione del tessuto adiposo e del metabolismo.

L’Anavar non produce guadagni di massa eccezionali rispetto ad altri steroidi orali, come l’Anadrol o il Dianabol.

Tuttavia, la sua natura leggera e l’elevata tolleranza tra uomini e donne lo rendono uno steroide popolare dal punto di vista della sicurezza.

Nonostante l’Anavar produca solo un moderato aumento della massa magra e un aumento di peso acuto, è eccezionale per aumentare la forza muscolare. Di conseguenza, i powerlifter e i lottatori che si sono affidati alle nostre cure hanno comunemente utilizzato l’Anavar in modo ciclico, consentendo loro di diventare più forti senza dover salire di categoria.

Ciclo Anavar

Settimana Anavar
1 15 mg/giorno
2 15 mg/giorno
3 15 mg/giorno
4 20 mg/giorno
5 20 mg/giorno
6 20 mg/giorno

 

I dosaggi di cui sopra sono stati studiati per gli utenti di sesso maschile; per le donne si consigliano 5-10 mg.

Abbiamo riscontrato che le donne in genere non sperimentano la mascolinizzazione con l’Anavar se assunto a dosaggi conservativi, rendendolo lo steroide più popolare tra le donne.

FAQ

Dove acquistare steroidi orali?

Tutti gli steroidi anabolizzanti sono sostanze controllate di Classe III e quindi illegali in molti paesi (tra cui gli Stati Uniti e il Regno Unito).

Anche se alcuni sono approvati dalla FDA (come Anavar e Testosterone), possono essere ottenuti legalmente solo tramite prescrizione medica.

Di conseguenza, i culturisti che sperano di utilizzare steroidi orali per scopi estetici li acquistano sul mercato nero.

Ciò comporta la ricerca di un venditore affidabile in una palestra dove avviene uno scambio di contanti o un sito web che accetta transazioni online.

Come puoi immaginare, ci sono molte truffe e sottodosaggi di prodotti, rendendo difficile trovare una fonte affidabile.

Gli steroidi orali sono più pericolosi degli steroidi iniettabili?

Gli steroidi orali non sono intrinsecamente più pericolosi degli steroidi iniettabili, nonostante questo comune stigma nella comunità del bodybuilding.

C’è una convinzione comune che gli steroidi orali siano dannosi perché danneggiano il fegato, mentre gli steroidi iniettabili sono buoni perché evitano il fegato.

Sebbene sia vero che gli steroidi orali causino generalmente uno stress maggiore al fegato a causa della loro eliminazione più lenta, la sicurezza di qualsiasi steroidi deve essere valutata caso per caso.

È vero che gli steroidi orali hanno generalmente un effetto peggiore sui livelli di colesterolo, sulla base dei nostri test, aggravando lo stress cardiovascolare. Questo avviene a causa del loro effetto stimolante sulla lipasi epatica nel fegato.

Quindi, come regola generale, gli steroidi iniettabili sono un metodo di somministrazione più ottimale per proteggere il cuore e il fegato.

Tuttavia, ci sono eccezioni a questa regola. Ad esempio, abbiamo scoperto che il testosterone undecanoato, l’Anavar e il Primobolan sono solo alcuni steroidi orali che comportano poca o nessuna tensione epatica.

Inoltre, il Trenbolone è uno degli steroidi iniettabili più potenti che causerà effetti collaterali decisamente peggiori rispetto a steroidi orali leggeri come Anavar, Primobolan o Testosterone Undecanoato.

Inoltre, ci sono pochissimi steroidi iniettabili che le donne possono assumere evitando in sicurezza gli effetti collaterali di virilizzazione, secondo la nostra esperienza. L’unico possibile eccezione a questa regola è il Deca Durabolin.

Tuttavia, ci sono diversi steroidi orali che le donne possono usare in modo sicuro senza compromettere la loro femminilità (come Anavar, Primobolan e Anadrol).

Qual è lo steroide orale più potente? Lo steroide orale più potente che abbiamo visto in termini di costruzione muscolare e guadagno di forza colossale è il Trenbolone orale, altrimenti noto come metiltrienolone.

Tuttavia, a causa dell’alta tossicità del metiltrienolone, anche a dosi modeste, i culturisti lo usano raramente e preferiscono invece il Trenbolone iniettabile. I test di funzione epatica e le letture della pressione sanguigna dei nostri pazienti indicano che il metiltrienolone è pericoloso. Aneddoticamente, vediamo anche che causa disturbi al sistema nervoso centrale, influenzando negativamente l’umore e il benessere, paragonabile a droghe ricreative come anfetamine o cocaina.

Superdrol, Anadrol e Dianabol sono alcuni degli steroidi anabolizzanti potenti comunemente utilizzati nei cicli di aumento di massa. Questi creano un equilibrio più favorevole in termini di risultati vs. effetti collaterali rispetto al Trenbolone orale.

Lo steroide orale più potente per la definizione muscolare è il Winstrol.

Qual è lo steroide orale migliore per i principianti? Anavar o Testosterone Undecanoate sono gli steroidi orali migliori per i principianti a causa della loro natura delicata e dei pochi effetti collaterali.

Tuttavia, questi sono steroidi molto costosi e spesso contraffatti; quindi, il testosterone iniettabile è la scelta preferita per molti dei nostri pazienti.

Fonti:

https://bmchealthservres.biomedcentral.com/articles/10.1186/s12913-018-3711-8
https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/18187367/
https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/10905366/
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC8090155/